Cosa sta succedendo a bitcoin


Una scelta, a suo dire, motivata dai consumi elettrici dei sistemi di raffreddamento utilizzati nei Data Center in cui si trovano i server necessari per gestire le transazioni delle monete virtuali. Una giustificazione che stupisce, anche in considerazione del fatto che, sempre più spesso, proprio i Data Center investono in tecnologie a basso consumo energetico o in soluzioni alimentate da energia Green.

Queste due notizie hanno scatenato il panico, spingendo molti a vendere i propri Bitcoin, con un conseguente deprezzamento della criptovaluta, che è scesa rapidamente a poco più di 31mila.

Una simile caduta ha portato ad una riflessione sul futuro dei Bitcoin. Il crollo del valore ha comunque suscitato una certa animazione.

Bitcoin, il valore schizza alle stelle “grazie” ad Amazon: cosa sta succedendo

Ma non dobbiamo dimenticare che, come accade per i prodotti finanziari e azionari, la vera valutazione deve avvenire su una scala temporale ben superiore alla decina di giorni. Ben pochi prodotti finanziari, nel mondo, possono oggi vantare risultati paragonabili.

cosa sta succedendo a bitcoin

A questo si aggiunge il fatto che, come suggeriscono da sempre gli esperti di Borsa, proprio nelle fasi cosa sta succedendo a bitcoin calo è il momento di investire ed effettuare gli acquisti. Conviene inoltre affidarsi a società esperte, per evitare di cadere nelle truffe cosiddette Bitcoin Code.

cosa sta succedendo a bitcoin

Previsioni a mila euro Nel resto non possiamo dimenticare che, secondo alcune stime, il Bitcoin potrebbero riprendere rapidamente a crescereun evento atteso già nei prossimi mesi. Un ottimismo dettato dal fatto che la Cina, dopo una prima stretta, sta ammorbidendo la propria posizione, anche in virtù del fatto che il Governo di Pechino sta lavorando attivamente sullo Yuan digitale.

cosa sta succedendo a bitcoin