Quadriga bitcoin


quadriga bitcoin

Bitcoin, nessuno conosce la password: in fumo milioni di dollari Bitcoin, nessuno conosce la password: in fumo milioni di dollari milioni di quadriga bitcoin in fumo perché nessuno conosce la password. A minare ulteriormente la stabilità e la sicurezza del mercato dei bitcoin, già piuttosto precaria, arriva la notizia della morte di Gerald Cotten, il trentenne fondatore di uno dei più grandi siti al mondo di scambio di criptovalute, QuadrigaCX.

In questa piattaforma fino a poco tempo fa si potevano acquistare con relativa facilità monete virtuali, scambiarle oppure riconvertirle in moneta reale. Il decesso di Cotten è avvenuto improvvisamente in India a dicembre per una complicazione dovuta al morbo di Crohn del quale era affetto. Al di là della tragedia umana il problema è che nella tomba si è portato anche le chiavi di accesso alla sua piattaforma, rendendone off limits l'utilizzo e volatilizzando cosi una cifra che allo scambio attuale vale milioni di dollari.

ABBONATI 1 EURO AL MESE!

La notizia è stata diffusa dalla Cbc che ha aggiunto come QuadrigaCX abbia depositato un'azione in un tribunale della Nuova Scozia per proteggersi dai creditori a causa delle transazioni rimandate nelle ultime settimane. Cotten, consapevole degli attacchi cyber di cui sono spesso preda le piattaforme di scambio aveva messo in atto una serie di misure di protezione.

quadriga bitcoin

Tra queste il passaggio dal suo pc personale dotato di uno speciale sistema di crittografia. Ho assunto un esperto di sicurezza per recuperare le informazioni, ha preso dati dai telefoni e da altri pc ma non è riuscito ad accedere al computer principale». La piattaforma doveva ai suoi clienti circa milioni di dollari canadesi in criptovalute.

Con il passare delle ore aleggiano pesanti sospetti, rilanciati da alcuni esperti di valute digitali come Crypto Medication, che paventano l'esistenza di una vera e propria truffa.

Bitcoin: morto uno dei pionieri, 150milioni in fumo. Nessuno sa la password

Quadriga bitcoin soldi dunque, in questa ipotesi, non sarebbero vittime di una serie di misure di protezione ma proprio non esistano o siano stati fatti sparire. Della vicenda sarà chiamata ad occuparsene la Suprema Corte della Nuova Scozia.

quadriga bitcoin

Sembra che Cotten dodici giorni prima di morire abbia depositato anche un testamento, indicando nella moglie l'unica beneficiaria del suo patrimonio: si tratta di alcune proprietà in Nuova Scozia dove abitava la coppia, una Lexus, uno quadriga bitcoin, un aeroplano e pure due chihuahua. A smentire la quadriga bitcoin su una morte inscenata per fuggire con il malloppo, il Dipartimento di Economia e Statistica del governo di Rajasthan ha pubblicato il certificato di morte di Cotten che sarebbe effettivamente deceduto il 9 dicembre scorso.

La società nel frattempo ha pubblicato una nota nel proprio sito: «Oggi è stato emesso un ordine per la protezione dei creditori in conformità con la Legge sui concordati dei creditori delle società CCAA che ci consente di risolvere i problemi quadriga bitcoin in sospeso che hanno influito sulla nostra capacità di servire i nostri clienti.

Quello che possiamo dirti è che il procedimento CCAA consentirà a QuadrigaCX di mantenere tutte le opzioni aperte per tentare di massimizzare i fondi disponibili per gli stakeholder dell'azienda. Forniremo ulteriori aggiornamenti appena possibile».

Bitcoin: morto uno dei pionieri, milioni in fumo. È la storia che arriva dal Canada, dove a causa della morte prematura del suo fondatore, una delle più importanti piattaforme di Exchange di criptovalute del Paese è di fatto inaccessibile. Ma andiamo con ordine. È il 9 dicembre quando il trentenne Gerald Cotten, fondatore della piattaforma di exchange QuadrigaCX perde la vita in India.

Gli attuali responsabili della piattaforma sono al lavoro per ottenere dagli istituti bancari una parte dei fondi congelati per poter rimborsare una fetta di investitori. Stando a quanto riporta CoinDesk, a fine gennaio gli utenti iscritti alla piattaforma erano circa L'opzione migliore, a suo dire, sarebbe stata quella di distribuirli a più persone con relativo sblocco da operare alla presenza della maggioranza.

  • Mercato criptovalute
  • Il fiduciario di QuadrigaCX ha solo 30 milioni per pagare milioni di dollari in risarcimenti
  • Muore il "re" dei bitcoin ma non lascia la password: in fumo milioni 5 Febbraio - Gerald Cotten, fondatore dell'exchange Quadriga CX è scomparso a fine solo lui conosceva le credenziali per accedere al tesoro in criptovalute 0 Centocinquanta milioni di dollari circa milioni di euro andati persi per sempre: il 30enne canadese Gerald Cotten, fondatore dell'exchange Quadriga CX, un sistema di compravendita di criptovalute, e "re" dei bitcoin è morto a fine senza lasciare le password per accedere al suo portafoglio e patrimonio digitale.
  • 2021 pronostico dei prezzi bitcoin
  • Commenti Quante auto si possono comprare con miliodi di dollari?
  • Htm bioskop btc