Alipay a bitcoin. Bitcoin: ennesimo crollo e un nuovo nemico che si chiama Alipay


Per finanziare il nostro lavoro, collaboriamo con inserzionisti che ci compensano per i riferimenti ai loro servizi che facciamo agli utenti di Invezz.

alipay a bitcoin

Sebbene le nostre recensioni e valutazioni di ogni prodotto sul sito siano indipendenti e imparziali, i marchi potrebbero pagare per apparire più in alto nelle nostre classifiche o per inserire annunci in aree specifiche del sito.

Ama viaggiare nel tempo libero e gli piace… read more.

alipay a bitcoin

Il Paese ha iniziato alipay a bitcoin nuova repressione, più forte di qualsiasi altra, invitando altri a partecipare. Ha incaricato banche, istituti di credito e Alipay di aiutare a limitare le transazioni Bitcoin e altcoin. La Cina ha recentemente represso nuovamente le criptovalute, questa volta essenzialmente cacciando i miner di Bitcoin.

alipay a bitcoin

Tuttavia, il Paese non ha ancora finito, poiché la sua banca centrale ora esorta altre banche e persino Alipay a reprimere le criptovalute. La mossa è una continuazione dei precedenti sforzi per limitare Bitcoin e altre crypto.

Invia tramite email Bitcoin di nuovo a picco, dopo che le autorità della Cina hanno impartito una ulteriore stretta alle attività sul criptoasset.

Sei alla ricerca di notizie tempestive, suggerimenti e analisi di mercato? Iscriviti oggi stesso alla newsletter di Invezz.

alipay a bitcoin

A tutte queste società è stato quindi chiesto di non fornire in alcun modo servizi relativi alle valute digitali. La mossa rafforza ulteriormente la dura posizione della Cina nei confronti delle valute digitali, proprio nel momento in cui il suo yuan digitale dovrebbe essere pronto per il lancio.

Non se la sta passando bene la regina delle criptovalute che sta subendo attacchi su tutti i fronti. Ora c'è anche un nuovo nemico che unito alle banche cinesi le sta mettendo i bastoni fra le ruote.

Bitcoin qt rescan taglierà il suo servizio di pagamento relativo a qualsiasi transazione crypto Ovviamente, la Cina è stata dura con le criptovalute ormai da anni, da quando ha vietato le ICO nelquando sono esplose in tutto il mondo. Nel frattempo, le autorità hanno anche represso le attività crypto e qualsiasi altra attività che sia in qualche modo coinvolta con le valute digitali.

alipay a bitcoin

Gli exchange locali sono stati costretti a chiudere o a trasferirsi fuori dal Paese, il che ha portato molti di loro a cercare paradisi crittografici in tutto il mondo. Ora, nella Cina continua a rafforzare questi sforzi passati. In altre parole, obbedirà e intensificherà la propria repressione delle criptovalute, confermando ulteriormente che non conduce alipay a bitcoin partecipa ad alcuna attività commerciale correlata alle criptovalute.

E, nel caso in cui identifichi transazioni in valuta virtuale in qualche modo relative al suo servizio di pagamento, lo interromperà immediatamente.